28mm-AmbasciataBrasile-IndipendenzaBrasile-20.jpg

Ambasciata Brasile

28mm-AmbasciataBrasile-IndipendenzaBrasile-11.jpg

Ambasciata Brasile

28mm-AmbasciataBrasile-IndipendenzaBrasile-17.jpg

Ambasciata Brasile

28mm-AmbasciataBrasile-IndipendenzaBrasile-16.jpg

Ambasciata Brasile

28mm-AmbasciataBrasile-IndipendenzaBrasile-19.jpg

Ambasciata Brasile

28mm-AmbasciataBrasile-IndipendenzaBrasile-15.jpg

Ambasciata Brasile

28mm-AmbasciataBrasile-IndipendenzaBrasile-14.jpg

Ambasciata Brasile

28mm-AmbasciataBrasile-IndipendenzaBrasile-13.jpg

Ambasciata Brasile

28mm-AmbasciataBrasile-IndipendenzaBrasile-12.jpg

Ambasciata Brasile

28mm-AmbasciataBrasile-IndipendenzaBrasile-18.jpg

Ambasciata Brasile

Il Brasile festeggia il suo 194° anno di indipendenza dal Portogallo

7 Settembre 2016 il Brasile festeggia il suo 194° anno di indipendenza dal Portogallo, 7 settembre 1822, e come ogni anno in tutte le ambasciate nel mondo si tiene un ricevimento prestigioso.Nel fantastico Palazzo Pamphilj a Piazza Navona l’Ambasciatore del Brasile, Ricardo Neiva Tavares, accompagnato dall’Ambasciatrice Cecilia de Meira Penna Neiva Tavares, ha ricevuto i rappresentanti del governo italiano, del corpo diplomatico accreditato a Roma e gli imprenditori, giornalisti e opinion leader che hanno partecipato all’evento. Alla fine foto di rito per ringraziare le aziende intervenute che hanno curato tutto il catering, Cantine Ferrari (presente il vice presidente Marcello Lunelli), la Lidio Carraro (presente la sua bravissima e bella enologa Monica Rossetti) e l’Enoteca Castrocielo (presente Carlo Dugo), nella bellissima cornice della Galleria Cortona progettata da Francesco Bernini ed affrescata da Pietro da Cortona, 33 metri di lunghezza e 7,20 metri di larghezza. Gli affreschi, 1651-1653, raccontano la storia di Enea, soldato troiano, la cui saga si intreccia con il mito della fondazione di Roma.

LEAVE A REPLY

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *